Rendita Catastale - Chiedila Subito.Risparmia Tempo e Denaro. Le guide di Catasto Semplice
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cos'è la Rendita Catastale di un immobile?

  1. Home
  2. Guide
  3. Cos'è la Rendita Catastale di un immobile?

Cos'è la Rendita Catastale di un immobile?

La Rendita Catastale è il reddito che Agenzia delle Entrate attribuisce a ogni singolo bene immobile, fabbricato e terreno, in grado di produrre o generare, appunto, un reddito.

Al Catasto Fabbricati la Rendita Catastale è collegata alla singola unità immobiliare. Fanno eccezione gli immobili a destinazione particolare (stazioni, ponti, chiese, cimiteri, etc.) e gli immobili a destinazione speciale (industriali e commerciali a cui viene attribuita una Rendita Catastale con modalità diverse).

Al Catasto Terreni la Rendita Catastale è collegata alla particella catastale ovvero il terreno, ed è distinta in: Reddito Dominicale che viene attribuito al proprietario e Reddito Agrario che viene attribuito all'attività agricola.

La Rendita Catastale rappresenta la base imponibile per il calcolo di alcune imposte sugli immobili e viene definita sulla base di due elementi, la consistenza dell'unità immobiliare e la tariffa d'estimo unitaria.

  • consistenza dell'unità immobiliare: è data dalla superficie dell’immobile, dal numero di vani e dalla sua volumetria
  • tariffa d'estimo unitaria: è un valore numerico relativo al Comune ed alla zona ove è ubicato il bene immobile. Varia sia in base alla suddivisione della zona che dalla categoria e classe catastale di appartenenza dell'unità immobiliare.

Le categorie catastali, con esclusione degli immobili a destinazione particolare e speciale, sono:

  • Categoria A (immobili a destinazione ordinaria)
  • Categoria B (immobili ad uso collettivo)
  • Categoria C (immobili commerciali e pertinenze)

 

COME SI OTTIENE LA RENDITA CATASTALE DI UN IMMOBILE?

La Rendita Catastale è sempre indicata sulla visura catastale e viene rilasciata a seguito di una ricerca all'interno dell'archivio catastale, che può essere fatta partendo da:

  • Immobile: solamente fornendo i dati identificativi che il Catasto ha in precedenza assegnato all'immobile.

FAI UNA RICERCA PER IMMOBILE -> Clicca qui

  • Soggetto: se si conosce i dati della persona fisica o azienda è sufficiente fornire i dati anagrafici del proprietario dell’immobile.

FAI UNA RICERCA PER SOGGETTO -> Clicca qui

  • Indirizzo:  è possibile effettuare la ricerca anche solo se si conosce l’indirizzo o è possibile identificarlo sulla mappa

FAI UNA RICERCA PER INDIRIZZO -> Clicca qui

A COSA SERVE LA RENDITA CATASTALE?

Conoscere la Rendita Catastale è utile per:

  • calcolare il valore catastale;
  • calcolare varie tipologie di imposte;
  • stimare le spese a cui un immobile è soggetto;

La Rendita Catastale è indispensabile per il calcolo del Valore Catastale di un immobile, ovvero La base imponibile su cui applicare le aliquote d'imposta. Il valore dei beni immobili è determinato per via tabellare partendo dalla Rendita Catastale dell'anno in corso.

Principalmente, però, serve per calcolare le imposte relative alle tasse sulla casa ed è proprio per questo motivo che è necessario tenere aggiornati i valori, così da avere una rendita sempre corrispondente alla realtà. Le principali imposte collegate alla Rendita Catastale sono: imposte sulla casa (Imu e Tasi),  imposte sul reddito delle persone fisiche, imposte ipotecarie, imposte sulle successioni, imposte sulle donazioni e imposte utili alla compilazione del Modello ISEE.

Conoscere la Rendita Catastale di un immobile è utile sia al proprietario dell’abitazione sia ad un ipotetico acquirente che è interessato all’acquisto di un immobile e vuole sapere in anticipo le spese che dovrà sostenere.

OTTIENI LA RENDITA CATASTALE -> clicca qui

Con Catastosemplice.it puoi ricevere la tua Rendita Catastale entro due ore direttamente e comodamente nella tua casella e-mail.

Condividi sui social: