Come fare una visura catastale: qualche consiglio pratico
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Come fare una visura catastale: qualche consiglio pratico

  1. Home
  2. Guide
  3. Come fare una visura catastale: qualche consiglio pratico

Come fare una visura catastale: qualche consiglio pratico

Se hai bisogno di conoscere la rendita catastale del tuo immobile per poter calcolare le imposte su di esso oppure se stai per affrontare una compravendita o un passaggio di proprietà, probabilmente ti sarai trovato di fronte alla necessità di fare una visura catastale.
La visura, infatti, è il documento necessario per calcolare la rendita dell’immobile, sulla base della quale vengono calcolate le imposte, ma è anche il certificato che attesta i dati tecnici e fiscali di un fabbricato o di un terreno intestati a una determinata persona fisica o giuridica.

Ecco quindi alcune indicazioni utili su come fare una visura catastale e alcuni consigli pratici per poter risparmiare tempo e denaro.

Informazioni e documenti necessari per fare la visura catastale

La visura catastale è un documento pubblico e pertanto accessibile a tutti a patto che il richiedente sia in possesso di alcune informazioni necessarie per poterne fare richiesta.

Il documento, infatti, è conservato all’interno dell’Archivio Catastale e può essere visionato se si conoscono i dati identificativi dell’immobile, i dati anagrafici del proprietario oppure semplicemente l’indirizzo del fabbricato o del terreno.

Quindi, per richiedere una visura catastale non è necessario essere in possesso di alcun documento.

Come fare una visura catastale online

Il metodo classico per richiedere una visura catastale è sicuramente quello di recarsi presso gli sportelli dell’Agenzia delle Entrate, del Comune di residenza, delle Poste Italiane o presso i centri CAF o gli sportelli catastali decentrati. Tuttavia, non è questa la soluzione più comoda per molti cittadini. Grazie alla tecnologia però, avere accesso al documento è diventato più semplice.

Sul sito web dell’Agenzia delle Entrate è possibile fare la visura catastale online, ma le difficoltà sono molteplici: prima di tutto dovute dalle lunghe tempistiche per l’iscrizione ai servizi FISCONLINE e ENTRATEL che possono arrivare fino a 7 giorni.

In questi casi, una valida alternativa, è rivolgersi a un servizio online per la visura catastale come quello offerto da Catastosemplice.it. Grazie al nostro servizio online sarà possibile ottenere il documento in tempi brevi, evitando di richiedere credenziali o altri codici di accesso.

CHIEDI UNA VISURA CATASTALE -> CLICCA QUI

I costi della visura catastale online

Rivolgendoti a Catastosemplice.it potrai ricevere il documento via e-mail in pochi minuti a partire dalla cifra di di 4,80 euro + IVA + 0,90 euro per i tributi.

Ѐ anche possibile richiedere il documento in formato cartaceo. Lo stesso sarà inviato tramite il servizio "Posta 4" di Poste Italiane.

I documenti rimarranno sempre disponibili nell’area clienti del nostro sito pronti per essere consultati in qualsiasi momento.

CHIEDI UNA VISURA CATASTALE -> CLICCA QUI

Condividi sui social: